Libroza - Pagina 25 di 27 - di Carmen Laterza
0
home,blog,paged,paged-25,bridge-core-2.1.2,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1200,qode-content-sidebar-responsive,transparent_content,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-13.1.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.1,vc_responsive

Stai perdendo il sonno per decidere il titolo del tuo nuovo libro? Bene, sei in buona compagnia! Se invece hai deciso di dare al tuo libro il primo titolo che ti è venuto in mente, senza pensarci troppo, allora forse dovresti controllare se il titolo che hai...

Se hai mai pensato di pubblicare i tuoi libri usando uno pseudonimo, invece che il tuo nome reale, sappi che sei in buona compagnia. Gli inglesi lo chiamano pen-name, i francesi nom de plume, ma comunque tu voglia chiamarlo si tratta di un modo per nascondere...

Se hai mai pensato di pubblicare i tuoi libri usando uno pseudonimo, invece che il tuo nome reale, sappi che sei in buona compagnia. Gli inglesi lo chiamano pen-name, i francesi nom de plume, ma comunque tu voglia chiamarlo si tratta di un modo per nascondere...

Ti è mai capitato di leggere su Amazon una recensione positiva del tuo libro e dopo poche ore non trovarla più? Amazon l’ha cancellata e tu non sai davvero perché. In fondo non si tratta della recensione entusiastica di tua madre, quell’utente non è un tuo...

“Scrivi da ubriaco e correggi da sobrio”, diceva Ernest Hemingway. Forse lui intendeva che per scrivere bisogna ubriacarsi sul serio, ma certo anche preso in modo metaforico il suo suggerimento rimane valido. Quando si scrive bisogna lasciarsi andare, dire quello che ci viene in mente, come...

“Scrivi da ubriaco e correggi da sobrio”, diceva Ernest Hemingway. Forse lui intendeva che per scrivere bisogna ubriacarsi sul serio, ma certo anche preso in modo metaforico il suo suggerimento rimane valido. Quando si scrive bisogna lasciarsi andare, dire quello che ci viene in mente, come...

“Scrivi da ubriaco e correggi da sobrio”, diceva Ernest Hemingway. Forse lui intendeva che per scrivere bisogna ubriacarsi sul serio, ma certo anche preso in modo metaforico il suo suggerimento rimane valido. Quando si scrive bisogna lasciarsi andare, dire quello che ci viene in mente, come...

Spesso arriva un momento in cui sentiamo il desiderio di ripercorrere con le parole il cammino percorso, per fare un po’ d’ordine dentro di noi, capire chi siamo e come siamo arrivati fin qui. Quando questo bisogno trova sfogo nella scrittura, ecco che nasce l’autobiografia, il...