La sospensione dell'incredulità: che cos'è e perché è importante per uno scrittore ottenerla - Libroza
8034
post-template-default,single,single-post,postid-8034,single-format-standard,bridge-core-2.1.2,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1200,qode-content-sidebar-responsive,transparent_content,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-13.1.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.1,vc_responsive

La sospensione dell’incredulità: che cos’è e perché è importante per uno scrittore ottenerla

Condividi:

Home > La sospensione dell’incredulità: che cos’è e perché è importante per uno scrittore ottenerla

La sospensione dell’incredulità è un patto stipulato tacitamente (e inconsciamente) tra il lettore e lo scrittore, in cui il lettore decide di fidarsi dello scrittore e credere a ciò che lui gli racconta all’interno dei suoi testi.

La fiducia del lettore, che decide di “entrare” nella storia lasciando fuori il proprio senso di realtà, è la cosa più importante per ogni scrittore.

Vediamo dunque insieme come lo scrittore può ottenere questa fiducia da parte del lettore e soprattutto come può mantenerla lungo tutto il testo.

Guarda il VIDEO >>>

Se questo video ti è utile, regalami un like: il tuo piccolo gesto mi farà felice!

Per approfondire

Potrebbero interessarti anche:

Condividi:
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.