SC 014 - Le figure retoriche in prosa - Libroza
3567
post-template-default,single,single-post,postid-3567,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1200,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-11.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

SC 014 – Le figure retoriche in prosa

figure retoriche

Scrittura CreativaSC 014 – Le figure retoriche in prosa

Sono sicura che hai sentito spesso parlare di figure retoriche e dai tempi della scuola sicuramente porti con te qualche reminiscenza su cosa sia un ossimoro o una metafora.

A differenza di quello che si pensa comunemente, però, le figure retoriche non sono strumenti linguistici a disposizione solo dei poeti. Anzi, esse vengono utilizzate nel linguaggio comune da tutti, quando parliamo e quando scriviamo, anche se non ne siamo consapevoli.

Per questo a mio avviso uno scrittore di prosa dovrebbe soffermarsi ad analizzarle, per capire cosa sono, come funzionano e, soprattutto, come può sfruttarle al meglio nei propri testi.

Risorse Utili

Leggi l’articolo completo:

Le figure retoriche in un testo in prosa

SFOGLIA tutti gli episodi del PODCAST