Perché rivolgersi a un ghostwriter? - Libroza
927
page-template-default,page,page-id-927,page-child,parent-pageid-907,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1200,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-13.1.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

FAQ

Servizi > FAQ > Perché rivolgersi a un ghostwriter? 

faq

Perché rivolgersi a un ghostwriter?

Perché la scrittura è un compito specifico ed è corretto affidarsi a professionisti del settore per ottenere un testo impeccabile.

 

Così come per fare aggiustare la tua macchina andresti da un bravo meccanico e per tenere i conti della tua attività ti affideresti a un commercialista esperto, allo stesso modo per scrivere testi corretti e che colgano nel segno è giusto che tu ti rivolga a uno scrittore esperto.

 

Perché, che tu lo ammetta o no, la forma ha il suo peso e tutti noi veniamo giudicati da come ci esprimiamo molto più spesso di quanto vorremmo ammettere.

 

Perché tu potresti avere le idee più originali, ma queste potrebbero non essere prese in considerazione se non le esponi nel modo giusto. Oppure perché, pur avendo una discreta padronanza della lingua italiana e delle sue regole,semplicemente non hai tempo per scrivere un buon testo.

 

Scrivere infatti richiede tempo e se non sei tra coloro che lo fanno per professione rischi di bloccarti per ore davanti a una pagina bianca. Affidandoti a un ghostwriter, invece, hai la certezza di ottenere il testo che vuoi in tempi certi e programmabili.

 

La maggior parte dei politici o dei personaggi pubblici si rivolgono a ghostwriter per la stesura di discorsi e comunicati e perfino i migliori autori utilizzano spesso i ghostwriter.

 

Perché non dovresti farlo anche tu?

Seguimi su INSTAGRAM